martedì 25 dicembre 2007

SOTTO ZERO

Quando la temperatura scende "sotto zero" l'acqua si trasforma in ghiaccio e assume particolari aspetti: cristalli che brillano come diamanti, distese di pietra lucente, canne d'organo trasparenti, fini ricami che sembrano dettati da una misteriosa ed inesauribile fantasia. Suscita pure sgomento perché, come morsa d'acciaio, avvinghia ed imprigiona.
















2 commenti:

Andrea Giuliani ha detto...

Grande Pino, hai fatto un esordio alla grande, le foto sono stupende.

upupa ha detto...

ottime!!!